La 14esima edizione di Bergamo Scienza ha visto il coinvolgimento del liceo Decio Celeri di Lovere: la direzione scientifica, infatti, ha proposto un tema affascinante che recluta molte scienze, dalla matematica all’arte, dalla natura al colore, dal disegno alla geometria, con un principio filosofico di unitarietà e molteplicità della persona nella sua globalità. Le tassellazioni sono state illustrate in una magnifica mostra che gli studenti hanno allestito nella biblioteca del Celeri; notevole successo anche per i laboratori condotti dagli studenti e riservati a scolari e studenti: Tailand e Pcland, con la pratica costruttiva di una tassellazione reale e virtuale; Nasaland con il mix di natura, storia e arte; e Mathland che analizza la tassellazione del punto di vista matematico. Mostra e laboratori continuano fino alla conclusione del festival Bergamo Scienza che sarà domenica 16 ottobre.

dal giornale online: Più Valli TV
Leggi tutto: http://ift.tt/2e5MKL7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *