Sonico – Riecco le giornate Fai d’autunno, in programma sabato 16 e domenica 17 ottobre. In Valle Camonica sono previste visite a Sonico (Brescia), in particolare alla centrale Edison, alla chiesa di San Lorenzo del XII secolo a Garda di Sonico, al santuario della Madonna di Pradella e alla terza linea della Prima guerra mondiale.

 

Ci sarà anche l’apertura della centrale Edison, curata sia dai volontari Fai sia dai tecnici di Edison che lavorano nell’impianto, permettendo una narrazione completa, dalle turbine alle sale macchine sino alle decorazioni esterne e interne. Saranno anche proiettate alcune sequenze del film “Il tempo si è fermato” di Ermanno Olmi.

Inoltre il Gruppo FAI Vallecamonica, guidato da Alessandra Giorgi, propone la visita alla Terza Linea della Prima Guerra Mondiale a Sonico. La “Terza Linea” era l’ultimo sbarramento fortificato della Valle Camonica, dentro un complesso sistema difensivo militare che occupava tutto il tratto terminale dell’Alta Valle. Fu il generale Cadorna che ordinò la realizzazione di chilometri di trincee, strade, mulattiere militari e straordinarie opere di ingegneria bellica, realizzate tra il 1916 e il 1918, che oggi offrono la possibilità di conoscere la lunga cicatrice che la Grande Guerra Mondiale ha lasciato a Sonico. Ritrovo: si raggiunge l’area di parcheggio segnalata dagli organizzatori, si prosegue a piedi per circa 20 minuti, accompagnati dai volontari FAI. Si consigliano abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Orario: sabato 16 ottobre dalle 14.30 alle 17.30, domenica 17 ottobre dalle 10.30 alle 17.30. La prenotazione è consigliata sul sito https://ift.tt/3aD5VpE e sarà necessario esibire il green pass.

The post Giornate Fai in Valle Camonica: visite ai gioielli di Sonico first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi