Edolo – “Regione Lombardia mette in campo ulteriori 12,8 milioni di euro per interventi strutturali strategici sulla rete ferroviaria regionale in concessione a Ferrovienord. Vogliamo ridurre i ritardi ed efficientare la percorrenza sulle tratte di nostra competenza in attesa che lo Stato faccia lo stesso”.

Così Francesco Ghiroldi, consigliere regionale della Lega, in merito all’emendamento di cui è primo firmatario al bilancio regionale d’assestamento e che stanzia 12,8 milioni aggiuntivi sulla mobilità ferroviaria.

“Con questo pacchetto di risorse – spiega Ghiroldi – oltre a finanziare l’eliminazione dei passaggi a livello in alcuni comuni della provincia di Como, interverremo in maniera importante sulla linea Brescia-Iseo-Edolo con un progetto da 5 milioni di euro. Qui transiteranno dal 2023 i primi 6 treni a idrogeno e sarà la prima Hydrogen Valley italiana. A questi 5 milioni di euro vanno aggiunti 29 milioni di euro per opere infrastrutturali sulla medesima linea ferroviaria, frutto di un emendamento che mi vede come co-firmatario per un totale di ben 34 milioni di euro”.

“L’intervento regionale si inserisce perfettamente nella volontà di coniugare l’innovazione tecnologica con una particolare attenzione all’ambiente, anche in considerazione dell’aspetto paesaggistico e dell’attrazione turistica dei nostri territori”.

The post Lombardia, assestamento di bilancio e gli interventi sulla rete ferroviaria: Brescia-Iseo-Edolo confermata prima Hydrogen Valley first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi