Edolo – Il polo d’Eccellenza UNIMONT dell’Università degli Studi di Milano ha organizzato anche per l’anno scolastico 2020-2021 un corso di Perfezionamento in Project Management per la Montagna con l’obiettivo formare figure professionali capaci di individuare e valutare i bandi e le call più adatti per ottenere finanziamenti e gestire progetti specifici per lo sviluppo sostenibile dei territori montani. Professionalità preziose in relazione ai programmi PNRR e nell’ambito della transizione ecologica e digitale.

Giunto alla sua 8a edizione, il Corso di Perfezionamento ha visto quest’anno la partecipazione di 45 studenti provenienti dall’intero territorio nazionale – dal Friuli Venezia Giulia al Piemonte, passando per il Trentino Alto Adige, fino alla Calabria negli Appennini – e con un background professionale e formativo molto variegato. Dottori Agronomi, Ricercatori, Giornalisti, Consulenti ed Esperti di Progettazione si sono impegnati a frequentare lezioni teoriche online e a partecipare a laboratori in presenza presso il polo UNIMONT.

Il Corso di Perfezionamento proposto da UNIMONT vuole fornire strumenti e competenze economico-gestionali utili a orientarsi nel panorama dei programmi di finanziamento regionali, nazionali, europei e internazionali specifici per la montagna, con lo scopo rispondere a quell’esigenza che emerge all’interno enti pubblici, agenzie di sviluppo territoriale e imprese di avere figure professionali con adeguate competenze in materia di progettazione per accesso a fondi finanziati.

Le caratteristiche delle aree montane presentano opportunità rilevanti in numerosi settori, da quello turistico, a quello energetico, a quello agroambientale, che devono essere valorizzati e promossi con proposte progettuali adeguatamente elaborate, basate su specificità e unicità dei territori montani.

The post Edolo, UniMont: 45 nuovi progettisti esperti first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi