Malonno – I sindaci della Valle Camonica, fanno quotidianamente il punto sul Covid e sulle vaccinazioni. Alcuni paesi della valle hanno azzerato i casi positivi di Covid e i contagi.

Il primo cittadino di Malonno, Giovanni Ghirardi, ha spiegato nel report quotidiano che “a distanza di più di sette mesi, finalmente i casi di positività e di persone in isolamento si sono azzerati. Molto buoni anche i dati relativi alle vaccinazioni che vedono le somministrazioni a Malonno ben oltre la media provinciale. I dati aggiornati del nostro paese indicano 1742 persone vaccinate con la prima dose (64.3 %) e 659 persone e con la seconda (24.3 %). Con ottimismo ci avviciniamo alla tanto attesa normalità”.

A Corteno Golgi, come indicato dal sindaco Ilario Sabbadini, “nessun residente è risultato positivo al Covid-19”. Da inizio pandemia sono 197 i positivi, 168 nella seconda e terza ondata. Rimane un solo caso attualmente attivo sul nostro territorio, la persona è ricoverata presso una struttura ospedaliera in buone condizioni e una persona ha ricevuto l’esito negativo del tampone A Corteno Golgi in 1013 hanno ricevuto la prima dose del vaccino (63,00%) e 341 cittadini sono vaccinati (21,21%)

Anche a Edolo e Sonico, come spiegato dai rispettivi sindaci Luca Masneri e Gian Battista Pasquini, si sta tornando alla normalità e le vaccinazioni stanno procedendo celermente.

The post Covid-19: Malonno, Sonico, Edolo e Corteno tornano alla normalità first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi