Brescia – La città di Brescia ha celebrato la Festa della Repubblica ricordando le persone – infermieri e medici su tutti – che hanno combattuto la pandemia, aiutando migliaia di bresciani.

La cerimonia si è svolta nel cortile di Palazzo Broletto, alla presenza delle autorità civili e militari: è stata deposta una corona davanti alla lapide dedicata ai caduti di Piazza Loggia, quindi l’alzabandiera sulle note dell’inno di Mameli e la lettura del messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il prefetto di Brescia, Attilio Visconti e le autorità, tra cui il sindaco di Brescia Emilio Del Bono e il presidente della Provincia, Samuele Alghisi, hanno consegnato l’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana e le medaglie d’onore ai deportati nei lager nazisti. Tra gli ex internati spicca la medaglia d’onore a Santo Saturnio Caratti di Paisco Loveno (Brescia).

ONORIFICENZE

Nuovi cavalieri

Agazzi Gianfranco
Andretto Daniela
Arrighini Alessandra
Barbisoni Piera Marta
Baronio Stefano
Bazzani Maria Lorena
Bertelli Michele
Bertoli Bruna
Bertoni Costanza
Bettonagli Monica
Bezzi Michela
Bignotti Laura
Bonetti Graziella
Bonfiglio Luca
Brasa Silvia
Brunelli Luigi
Bulferetti Giovan Battista Carlo
Campa Ivan
Caruana Anna
Casella Cristina
Castelli Roberto
Cattaneo Sergio
Ceresetti Gabriele
Chiari Silvia
Cigala Francesco
Consoli Letizia
Contessi Paola
Conti Daniela
Conti Elena
Damiolini Ezio
Damiolini Miriam
Dasoli Elisabetta
Desenzani Elena
Dioni Elisabetta
Facchi Tecla
Fagandini Frida
Falchi Edj
Falocchi Monica
Fanetti Elena
Fantoni Angela
Fasanini Clelia
Filippini Alessandra
Frascio Elena Maria Elide
Gallini Laura
Gandioli Antonella
Gavezzoli Daniele
Genziani Ivana
Ghiroldi Francesca Romana
Giacomelli Giuseppina
Giannandrea Giuseppe
Gitti Roberto
Grazioli Giorgio
Guglielmi Gianfranco Fabrizio
Halili Florenc
Isetti Mariateresa
Laffranchini Patrizia
Magoni Michele
Malpetti Elena
Marini Giacomina
Martinelli Enrico
Martinelli Maria
Massari Antonella
Mazzola Barbara
Meschini Viviana Vincenza
Metra Marco
Miclini Marco
Milan Michela
Montani Giovanni
Montinaro Rossella
Morandi Alessandro
Natalini Giuseppe
Orizio Luca
Parzani Miriam
Patroni Andrea
Pecorari Rachele
Pedretti Samanta
Peli Gabriella
Poggio Sandro
Priuli Marisa
Romanelli Giuseppe
Rosano Antonio
Rossetti Lodovico
Sabatini Tony
Sangiorgi Stefania
Scalmati Agnese
Scalvini Inmeria
Scarsi Mirko
Scolari Francesco
Simonelli Pierangelo
Svanera Sabrina
Taboni Luciana
Taboni Stefania
Testa Tullio Elia
Tonelli Micaela
Tonoletti Elena
Tonoli Erika
Tortelli Dionigi
Truffelli Sonia Marina
Valentini Umberto
Venturini Annamaria
Visani Sara
Vobis Teresita
Zaltieri Maurizio
Zanacchi Raffaella
Zani Monica
Zanotti Angela
Zeni Barbara

Omri sanità

Sileo Claudio Vito
Lombardo Massimo
Indelicato Anna
Rossi Camillo
Castelli Francesco
Vincenzo Luigi
Triboldi Alessandro
Rozzini Renzo
Arrighini Fabio
Chiecca Candida
Caldara Giovanna
Trevisi Anna

Per altri meriti

Tira Maurizio
Maineri Luca
Dusina Franco
Ferrari Mauro
Scandella Roberto
Colosio Marco Antonio
Zani Luigi
Manieri Roberto
Lascialfari Immacolata
Bianchi Alessandro
Simeone Stefano

Medaglia d’onore 

Caratti Saturnio Santo
Gitti Pietro
Mastinu Salvatore
Mesa Francesco
Minini Pio
Otello Paolo

The post Festa del 2 giugno: onorificenze e medaglie d’onore nel Bresciano first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi