Edolo – Dopo mesi di attività ridotta al minimo causa covid, la Sezione ANPd’I Valle Camonica, osservando tuttavia standard di sicurezza molto alti, cerca di ripartire e lo fa con una manifestazione podistica il 4 luglio a Edolo, in prossimità del 28° anniversario della Battaglia al checkpoint “Pasta”, combattimento che il 2 luglio del 1993 a Mogadiscio in Somalia, vide protagoniste le truppe italiane in un sanguinoso scontro a fuoco con le milizie del generale Aidid, uno dei principali signori della guerra somali.

Durante lo scontro persero la vita il sottotenente dei Lanceri di Montebello Andrea Millevoi, il sergente maggiore Stefano Paolicchi del 9° Reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin” e il caporale Pasquale Baccaro del 186° Reggimento paracadutisti “Folgore”.

I feriti furono 22, fra cui il socio della Sezione Camuna Lgt. inc. paracadutista Stefano Ruaro, che venne in seguito decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare.

L’evento ha dunque due obbiettivi; il ricordo dei fatti accaduti e una timida, prudente, ma decisa ripartenza. La gara podistica si svolgerà su due percorsi: uno breve di 7 km, che si snoda ad anello lungo i boschi della cittadina camuna, e uno lungo di 11 km che prevede anche una zavorrata con zaino da 10 kg, prove tecnico-tattiche e guado del fiume Oglio.

All’iniziativa interverranno una rappresentanza della Scuola Militare Nunziatella e del 4° Rgt. Alpini Paracadutisti “Ranger”, rafforzando così il rapporto fra l’ANPd’I e i Militari in servizio,

Nel primo pomeriggio, al termine della manifestazione sportiva, si procederà all’Alzabandiera e alla deposizione di una corona al monumento ai Caduti presso le scuole elementari in viale Derna a Edolo.

Per info e iscrizioni: tel. 334.3816191 (Sezione)  e-mail vallecamonica@assopar.it

The post Paracadutisti di Valle Camonica, gara podistica il 4 luglio a Edolo first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi