Ponte di Legno – Prosegue, nonostante il Covid-19, l’opera dei Paracadutisti di Valle Camonica, per valorizzare dentro e fuori gli edifici scolastici i simboli della Patria.

La sostituzione delle bandiere da esterno molto soggette ad usura, la fornitura della foto incorniciata del Presidente della Repubblica e dei supporti per le bandiere d’istituto, sono da tempo uno degli obbiettivi che la Sezione si prefigge per sentirsi più vicina alle istituzioni e alla gente, cercando di trasmettere alle nuove generazioni i sentimenti di amore e fedeltà verso il Paese.

Recentemente la Sezione Paracadutisti Camuna si è occupata dell’Istituto Comprensivo di Ponte di Legno (Brescia), dove ha fornito alla Direzione la foto incorniciata del Presidente della Repubblica e due supporti per le bandiere da interno.

Sempre per lo stesso Istituto Comprensivo, ma nel plesso scolastico di Vezza d’Oglio (Brescia), si è provveduto alla sostituzione delle bandiere da esterno fornendo anche tre aste nuove per le stesse.

Molto positiva la risposta all’iniziativa da parte della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Ponte di Legno, dottoressa Silvia Oggiano, proveniente da una famiglia di Militari e molto vicina ai valori che i Paracadutisti rappresentano, della maestra Marina Rizzi, fiduciaria del plesso di Vezza d’Oglio, e dell’intero corpo docenti.

The post I paracadutisti camuni collaborano con l’IC di Ponte di Legno first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi