Vione – “Regione Lombardia ha riconosciuto ulteriori 117 “Attività Storiche” in tutta la Regione, come previsto dalla legge regionale n. 6 del 2010, e di queste ben 16 sono in Provincia di Brescia” spiega Floriano Massardi, vicecapogruppo in Consiglio Regionale della Lombardia per la Lega.

“Questo importante riconoscimento viene attribuito alle realtà commerciali ‘storiche e di tradizione’, che abbiano svolto in maniera continuativa la propria attività per almeno 40 anni, senza cambi di gestione, né abbiano modificato la propria insegna e la propria offerta merceologica. Devono inoltre essere collocate in strutture di pregio e devono aver conservato gli arredi e le attrezzature della tradizione. Per questi motivi si tratta di un riconoscimento di grande importanza ed è per me motivo di grande orgoglio sapere che si aggiungono, alle già presenti attività bresciane insignite, altre 16 attività. Da cittadino che risiede tra la Val Sabbia e il Lago di Garda, inoltre, non posso non congratularmi con le realtà del mio territorio che sono state riconosciute. I miei più sentiti complimenti perciò alla Fioreria Girelli, attiva dal 1957, alla bottega “Cornici Bernardis”, operativa dal 1965 e Sturmann, negozio storico attivo dal 1971, tutte di Desenzano del Garda; congratulazioni, inoltre, ai negozi storici “Calzature Comini” di Salò e “Rosso Farfalla” di Luisa Zinetti, di Serle.

Avere sul territorio queste attività significa mantenere viva la storia e la tradizione che ha accompagnato per tante generazioni la vita dei cittadini di queste zone.

La Regione dedica, inoltre, alle “Attività Storiche” misure economiche speciali: fino al 3 maggio 2021 è aperto il bando Credito ora, che concede loro contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti di istituti di credito. Tramite il sito web “attivitastoriche.regione.lombardia.it” è possibile conoscere la storia di queste attività: viene infatti pubblicata una breve scheda descrittiva accompagnata dalle foto dei locali e sono presenti news sulle storie delle attività e delle famiglie che si sono succedute alla loro guida per diverse generazioni”.
“Botteghe come queste sono parte della nostra cultura e della nostra identità ed è compito delle istituzioni sostenerle e valorizzarle, permettendo loro di trasmettere le proprie conoscenze affinché la tradizione possa rimanere viva: rappresentano il saper fare lombardo, unico e incomparabile, che fa della Lombardia eccellenza nel mondo” conclude Massardi.

Ecco l’elenco delle ulteriori 16 attività storiche riconosciute dalla Giunta Lombarda in provincia di Brescia

CIVIDATE CAMUNO:
Furloni (1970), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività ArtigianaDELLO:
Dordoni Dal 1840 (1904), Bottega Artigiana Storica, Bottega Storica

DESENZANO DEL GARDA:
Cornici Bernardis (1965), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Fioreria Girelli (1957), Negozio Storico, Storica Attività e Sturmann (1971), Negozio Storico, Storica Attività.

EDOLO:
Calzature Modenese (1969), Negozio Storico, Storica Attività.

GHEDI:
Ascolti Franco E C. (1897), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

PONTEVICO:
Farmacia Della Fiore (1934), Negozio Storico, Storica Attività.

ROVATO:
Bar Antonietti (1956), Locale Storico, Storica Attività; Casa Del Bottone (1968), Negozio Storico, Storica Attività; Dolci E Delizie Di Venturi Minimarket (1964), Negozio Storico, Storica Attività e Osteria Quattro Rose (1973), Locale Storico, Locale Storico.

SALÒ:
Calzature Comini (1965), Negozio Storico, Negozio Storico.

SERLE:
Rosso Farfalla Di Zanetti Luisa (1979), Negozio Storico, Storica Attività.

SIRMIONE:
Bertoldi (1958), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

VIONE:
Trattoria Cavallino (1961), Locale Storico, Storica Attività.

The post A Edolo, Vione e Cividate Camuno tre delle 16 nuove "Attività Storiche" riconosciute nel Bresciano da Regione Lombardia first appeared on Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi