Malonno – L’US Malonno ha confermato nelle recenti settimane il proprio appuntamento estivo di riferimento. Il Fletta Trail con tutta la sua storia ed il suo contorno hanno vacillato ma alla fine saranno al proprio posto nel primo weekend di agosto.

Fletta Trail 2016Enorme la sfida accettata da Malonno, che oltre a confermare l’organizzazione e lo svolgimento di due gare blasonate e di richiamo come il PizTri Vertical ed il FlettaTrail ha anche accettato di ospitare i campionati italiani giovanili di corsa in montagna a staffetta che vedranno coinvolte le categorie Allievi (16/17 anni) e Cadetti (14/15 anni). Surplus di forze e risorse impiegate quindi, tracciati da individuare e mettere in sicurezza, protocolli da estendere anche a queste gare.

Per questa che rappresenta la 57^ edizione non verranno allestiti il village in Piazza Repubblica, non vi sarà il consueto mega palco dove il Sabato Sera si svolgeva lo show del Vertical Party, nessuna diretta TV e cerimonie di premiazioni brevi e con accorgimenti per evitare contatti e consegne manuali di premi.

Lo svolgimento delle gare agonistiche prevede sabato 1 agosto dalle 9 il Vertical con partenze scaglionate a cronometro e nessun momento conviviale (festa in malga) all’arrivo ma una veloce flower ceremony con premiazioni.

Rientro a Malonno a piedi (non possono essere previste le consuete auto navette) e nel pomeriggio la disputa delle gare giovanili che avranno la zona cambio in Piazza Repubblica sotto il mitico portale del FlettaTrail. Premiazioni brevi in serata con anche la cerimonia dell’apposizione delle targhe dei vincitori della passata edizione sul Monumento Memoriale alla corsa in montagna.

Domenica per il FlettaTrail l’US farà il possibile per svolgere la gara con la partenza di massa, sono allo studio modalità per creare una griglia in zona dove venga garantito un distanziamento quando gli atleti accedono alla zona di Start, confidando poi che allo sparo il serpentone non sarà troppo numeroso e si dipanerà velocemente. Ma su questo aspetto verranno diramate precise indicazioni nelle settimane che seguiranno.

Le iscrizioni aprono oggi, i pettorali disponibili sono ad oggilimitato e suddivisi in 100 per il vertical e 200 per il fletta Trail. Per ogni gara la quota di iscrizione è flat per tutti a 10 euro, inclusiva di ristori (organizzati in sicurezza), pettorale e t-shirt finisher. Per le gare giovanili le iscrizioni sono gratuite e possibili attraverso il portale della Fidal. La data di apertura per queste gare verrà comunicata al più presto.

Chi si iscrive ha una prima dead-line al 15 luglio 2020 per confermare o cancellare senza costi se nel frattempo dovessero sopraggiungere notizie di una situazione che impedisca lo svolgimento dell’evento in maniera soddisfacente. La chiusura definitiva delle iscrizioni sarà comunque il 30 luglio.

Tra le altre limitazioni, è anche stato deciso di congelare per quest’anno il montepremi in denaro, resteranno però attivi ed anzi ritoccati i bonus legati al crono finale, così da offrire un riconoscimento ed un sostegno agli atleti elite.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi articolo originale

Rispondi