Edolo – Festa al Castello di Mù a Edolo (Brescia), organizzata dagli Amici di Mù e dal Comune, in programma oggi e domani. I primi eventi si sono svolti ieri sera, con l’apertura della festa, mentre nel weekend sono in calendario numerosi appuntamenti, musica e divertimenti.

GLI EVENTI – Oggi alle 18 aperitivo, alle 19 apertura dello stand gastronomico (Cuz), alle 21 spettacolo musicale con “Luigi Delpanno & Latin Tropical Show” e a mezzanotte pasta per tutti. Invece nella giornata di domani – domenica 13 agosto – il programma prevede a mezzogiorno apertura stand gastronomico e spiedo (su prenotazione), alle 14.30 giochi senza frontiere con squadre di tre giocatori, quindi alle 16 nutella party, poi alle 18 aperitivo e alle 19 apertura dello stand gastronomico. In serata: alle 21 ballo liscio con Charly Bellucci e a mezzanotte Dance night.

Esterno castello Mù Edolo 1

LA STORIA – Il castello di Mù fu un’importante rocca costruita in posizione strategica per il controllo dell’alta Valle Camonica. Le rovine sorgono sul colle ad est di Mù, frazione di Edolo, e presentano una forma trapenzoidale con tratti di mura alti anche quattro metri. Nel XIII secolo la rocca era di proprietà del vescovo di Brescia e gli abitanti di Edolo, Mù e Sonico erano obbligati a sorvegliare il fortilizio durante la notte.

Il 29 aprile 1342 i Federici iniziano ad abitare la rocca di Mù. Una pergamena dello stesso anno ricorda un Girardi de Federicis de Erbanno, habitantis Roche de Mu. Nel 1432 la Repubblica Veneta fa smantellare il castello di Mù dei Federici e al suo interno esisteva una chiesa dedicata a San Michele, demolita nel 1655.

Nel weekend le numerose iniziative faranno l’antica tradizione in una delle zone più suggestive di Edolo.

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News EDOLO
Leggi tutto: http://ift.tt/2uwLSGK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *